Addominoplastica

L’addominoplastica come suggerisce il termine è l’operazione chirurgica che si preoccupa di rimuovere il grasso in eccesso in alcuni punti come quello dell’addome. L’operazione ha anche il compito di ripristinare muscoli indeboliti e di riportare l’addome ad una forma piatta e solida.

Molto spesso nonostante i sacrifici a tavola e l’attività fisica non si riesce ad eliminare il grasso in questa parte del corpo. L’addominoplastica arriva quindi laddove dieta e attività fisica non riescono a snellire queste parti del corpo, per motivi che spesso sono legati a fatti ereditari.

Molto spesso anche pazienti che normalmente hanno un’ottima linea sviluppano eccessi di peso o sproporzioni proprio nella zona dell’addome. Questo può dipendere da molteplici fattori quali:

  • gravidanza, nel caso di donne che siano nella fase post parto
  • invecchiamento, nel caso di donne ed uomini che abbiano superato una certa soglia di età
  • variazioni di peso, quando si dimagrisce di parecchi chili in modo rapido l’addome tende ad afflosciarsi e diventa antiestetico
  • tare ereditarie, in molti casi si dimagrisce in altre zone ma poco sull’addome a causa di fatti ereditari
  • Chi può effettuare l’operazione?
  • Chiunque senta il desiderio di snellire e rimodellare la zona dell’addome
  • Chi è fisicamente sano con un peso accettabile
  • Chi abbia aspettative realistiche
  • I non fumatori

Il risultato finale è molto apprezzabile ma può variare se ci sono oscillazioni di peso significative. Per questa ragione chiunque abbia in mente di sottoporsi ad una dieta e di perdere molti chili potrebbe rimandare l’operazione di addominoplastica a dopo il periodo di dieta.