Tossina botulinica: una soluzione efficace contro le rughe!

La tossina botulinica è una proteina neurotossica, ampiamente utilizzata in campo medico, ed in particolare nell’ambito della chirurgia estetica. Conosciuta principalmente con il suo nome commerciale, Botox, la tossina botulinica viene iniettata mediante sottilissimi aghi, con lo scopo di attenuare le rughe del volto.

In questo articolo parleremo dell’uso medico della tossina botulinica e della sua efficacia nell’eliminare le rughe. Vedremo insieme come togliere le rughe dal viso e, in particolar modo, dalle aree maggiormente interessate dai cosiddetti «segni del tempo»: la fronte, innanzitutto, ma anche la zona sotto gli occhi e tra naso e labbra.

Botulino rughe: un intervento sicuro e indolore

L’intervento con tossina botulinica è, oggi, tra i più diffusi nel campo della medicina estetica. Se, un tempo, la chirurgia estetica era ritenuta un trattamento tipico dei V.I.P. e dei personaggi più noti della moda e dello spettacolo, nell’epoca odierna non è più così. Sono sempre di più le donne e gli uomini che scelgono di sottoporsi ad interventi estetici a viso e corpo, con l’obiettivo di ottenere un aspetto più bello e giovane.

Tra tutti i trattamenti attualmente disponibili, le iniezioni con tossina botulinica si collocano ai primi posti per sicurezza e bassa invasività.

È già a partire dalla metà degli anni Ottanta che il botulino trova largo uso nella medicina estetica. Ciò significa che, oggi, il grado di esperienza e professionalità degli specialisti ha raggiunto livelli elevatissimi.

Inoltre, trattandosi di una serie di semplici iniezioni, effettuate con un ago molto sottile, l’intervento con tossina botulinica non richiede alcuna anestesia e permette al paziente di riprendere, sin da subito, le normali attività quotidiane. Un ulteriore vantaggio del botox è la totale reversibilità del trattamento, che ha una durata massima di 5 o 6 mesi, al termine dei quali è possibile effettuare un secondo ciclo di iniezioni

Come eliminare le rughe con il botox

Il funzionamento della tossina botulinica è molto semplice. Una volta iniettata, la sostanza rilassa e blocca i muscoli mimici, attenuando le cosiddette «rughe di espressione». L’effetto, visibile dopo circa 3 o 5 giorni dal trattamento, è quello di eliminare le rughe dalle zone più colpite dall’invecchiamento, senza particolari effetti collaterali.

Dunque, se vi state domandando come eliminare le rughe sotto gli occhi o come eliminare le rughe della fronte, il consiglio è quello di affidarvi subito ad uno specialista, come il Dott. Nicola Catania.

Filler Brescia Bergamo

Rughe naso labiali come eliminarle

La tossina botulinica viene adoperata anche per il trattamento delle rughe naso labiali. Con questa espressione, si intendono quelle sottili pieghe della pelle che, con l’età, si formano intorno alle labbra e nella zona tra la bocca ed il naso. Anche in questo caso, è possibile ottenere un visibile effetto distensivo con un ciclo di iniezioni di botulino.

rhinoplasty_3689631947m

Ulteriori applicazioni del botulino

La tossina botulinica trova applicazione, oltre che nella chirurgia estetica, anche nel trattamento di altri disturbi o patologie. In particolar modo, è stata dimostrata la sua efficacia nell’attenuare la sudorazione eccessiva delle mani e dei piedi e gli spasmi muscolari del viso e del corpo. I composti in uso, dunque, sono stati ormai ampiamente testati e, pertanto, non presentano alcun rischio per la salute dei pazienti.

Lifting del viso Brescia Bergamo
Leave Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

* Checkbox GDPR is required

*

I agree

clear formSubmit