Lifting cosce Brescia Bergamo

Lifting cosce

Con l’avanzare dell’età, specie nelle donne, si assiste al rilassamento della zona delle cosce, soprattutto nell’interno coscia. Ciò avviene a causa di una perdita di tonicità muscolare causata proprio dallo scorrere del tempo. Ma spesso la causa di questo afflosciamento va ricercato anche nella repentina perdita di peso oppure nel fatto che si interrompe bruscamente l’attività fisica.

I tessuti quindi tendono a scendere verso il basso causando inestetismi. L’intervento di lifting alle cosce rimedia proprio a questi inestetismi.

Chi può sottoporsi all’intervento di lifting alle cosce?

L’intervento di lifting alle cosce è ideale per chi abbia queste peculiarità:

  • rilassamento eccessivo dell’interno coscia
  • depositi di grasso e adiposità nella parte alta della gamba
  • pelle morbida e scarsa tonicità nella zona dell’inguine

Nel corso di una visita preliminare dal chirurgo plastico verranno stabiliti termini e procedure dell’intervento. Infatti bisogna prima stabilire se il paziente è idoneo fisicamente a sottoporsi all’operazione. Il chirurgo infatti deve analizzare la qualità dei tessuti e la quantità di adipe localizzato, ma deve anche valutare il rilassamento del muscolo. Dopo aver effettuato queste operazioni pianifica l’intervento con eventualmente altri ritocchi nel corso della stessa operazione.

Prima dell’operazione è bene evitare di assumere farmaci, bere alcolici o fumare. Generalmente sarebbe meglio smettere di fumare a partire da un mese prima dell’intervento.

L’intervento di lifting alle cosce viene realizzato tramite un incisione nella zona inguinale dalla quale vengono poi “tirati” e risollevati i tessuti e vengono debellati gli eccessi cutanei o le adiposità localizzate. Le cicatrici andranno a configurarsi nella naturale piega cutanea della zona e saranno quindi meno visibili.