Il lifting a cosce e glutei: la soluzione chirurgica a depositi adiposi e pelle in eccesso

L'impatto di cosce e glutei sull'armonia delle forme

lifting a cosce e glutei

Dimagrire può significare affrontare degli sforzi rilevanti. Palestra, dieta, attività fisica, massaggi e trattamenti estetici: per quanto ci si possa impegnare, la perdita di peso potrebbe comportare ulteriori inestetismi. La pelle in eccesso, svuotata e molle è solo uno di questi. Altrettanto significativa può essere la disarmonia fra le varie parti del corpo. Più chiaramente, il dimagrimento potrebbe essere localizzato solo in alcune aree. Nel caso delle donne, per esempio, non è raro il caso in cui i tessuti adiposi rimangono presenti all’altezza degli arti inferiori e dei glutei a dispetto dei sacrifici fatti. Il lifting a cosce e glutei supera questi problemi, elimina la lassità cutanea e ristabilisce l’armonia delle forme. Per informazioni e per un appuntamento in studio non esitare a contattarci.

Il lifting a cosce e glutei, i risultati della procedura chirurgica

Gli interventi di chirurgia estetica agli arti inferiori e ai glutei sono distinti fra loro ma, nella maggioranza dei casi, offrono risultati oltremodo soddisfacenti quando combinati.

In altre parole, il lifting alle cosce non richiede necessariamente quello ai glutei e viceversa. Tuttavia, per armonizzare la silhouette non è raro dover agire su entrambe le parti. Per chiarezza, la procedura agli arti ha come obiettivo il rassodamento cutaneo dell’interno coscia; mentre, la gluteoplastica aumenta e/o restituisce volume alla parte interessata.

L'intervento chirurgico e la correzione di cosce e glutei

Pianificazione del lifing a cosce e glutei

La pianificazione dell’intervento e il decorso post operatorio per le operazioni di lifting a cosce e glutei dipendono principalmente dal tipo di intervento programmato. Le metodiche per queste due zone del corpo sono, infatti, molto differenti fra loro.

L'operazione di lifting alle cosce

L’operazione di lifting alle cosce riesce a offrire risultati validi in caso di interno coscia cadente, pelle in eccesso o raggrinzita. L’intervento viene svolto in anestesia generale o spinale. Il chirurgo procede con un’incisione che va dall’inguine fino alla coscia interna (solo in alcuni casi occorre un taglio longitudinale). Di seguito, vengono posizionati dei drenaggi aspirativi. Una volta asportati i tessuti in eccesso e trascorso il periodo di post-operatorio, il segno della cicatrice sarà coperto dalla linea inguinale e dagli slip. Più significativa è l’incisione in caso di lifting circonferenziale, l’escissione interessa la globalità della circonferenza della coscia con cicatrici finali corrispondenti alle incisioni circonferenziali.

L'operazione di lifting ai glutei

Come accennato, gli interventi estetici ai glutei sono diversi e, comunque, mirati a plasmare la regione interessata in modo da renderla più tonica. Di seguito, elenchiamo alcune delle procedure chirurgiche più o meno invasive.

  • Torsoplastica: operazione di eliminazione della pelle in eccesso tamite incisione.
  • Gluteoplastica con lipofilling: tecnica che permette di “ricollocare” i tessuti adiposi del tuo corpo nella zona dei glutei per riempire le parti interessate.
  • Gluteoplastica con filler: iniezione di filler con acido ialuronico (con una durata di un anno).
  • Fili di sospensione: applicazione tramite microincisioni di fili di sospensione ancorati alla muscolatura (durata da uno a cinque anni).

Scrivi o telefona per maggiori dettagli sul lifting cosce e glutei. Lo staff è a disposizione per una consulenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

cancella il moduloInvia