Chirurgia e medicina estetica: due modi diversi per trattare bellezza e salute.

Sebbene entrambi abbiano in comune l’aggettivo “estetica”, la medicina estetica e la chirurgia estetica si differenziano nell’approccio terapeutico per il mantenimento dell’aspetto e della salute delle persone.

Mentre la medicina estetica utilizza pratiche mediche di piccolo intervento, in cui viene utilizzata solo l’anestesia locale e in ambito ambulatoriale, la chirurgia estetica utilizza le principali tecniche chirurgiche che richiedono l’anestesia generale, tra cui, nella maggior parte dei casi, l’ospedalizzazione del paziente. Tuttavia l’obiettivo principale di entrambi i rami è sicuramente garantire al paziente benessere e salute.

Per raggiungere questi obiettivi è essenziale avere un medico specialista che abbia la formazione e le qualifiche necessarie. La qualifica del professionista e l’eccellenza in termini di servizio sono elementi cruciali.

Tipologie di trattamenti della medicina e della chirurgia estetica

La maggior parte delle persone ritiene che l’aspetto fisico abbia effetti sul modo in cui percepiamo noi stessi e il modo in cui gli altri ci percepiscono. E’ possibile che le dimensioni, la forma e l’aspetto del nostro corpo influenzino il modo in cui percepiamo noi stessi e persino il modo in cui viviamo e nostre vite. Le motivazioni per cui ricorriamo alla medicina estetica possono essere varie e tutte valide.

La chirurgia e la medicina estetica cambiano, ripristinano o migliorano il tuo aspetto, le ragioni sono le più diversificate, ustioni o altre lesioni, se sei nato con un difetto congenito, o se vuoi cambiare l’aspetto di una parte del tuo corpo per altri motivi, puoi scegliere di sottoporti ad un intervento chirurgico e alla medicina estetica.

Di solito la chirurgia e la medicina estetica comune includono:

  • La ritidectomia rimuove l’eccesso di pelle e di grasso e rassoda i muscoli del viso. I miglioramenti sono fatti specialmente lungo la linea della mascella e del collo.
  • Il micro lifting è un intervento meno invasivo, perché non necessita di anestesia, sempre di più utilizzato, che consente di ricorrere a correzioni estetiche in zone del viso.
  • La blefaroplastica rimuone l’eccesso di pelle grasso delle palpebre per correggere le palpebre cadenti ed eliminare borse e gonfiori.
  • La rinoplastica cambia la forma del naso rimuovendo o riposizionando la cartilagine e le ossa; viene effettuata per modificare la forma del naso, migliorare la respirazione e la funzione nasale.
  • La liposuzione utilizza l’aspirazione, l’ultrasuono o il laser per rimuovere i grassi fissi che non sono stati eliminati con una dieta sana ed esercizio fisico per perdere peso. L’aumento del tessuto adiposo nel corpo in modo sproporzionato, oltre ad essere antiestetico, causa danni alla salute. I pilastri fondamentali del suo trattamento sono la modifica delle abitudini alimentari e dell’attività fisica. Oltre ai cambiamenti dello stile di vita, è possibile completare il trattamento con interventi di medicina estetica come appunto la liposuzione.
  • L’addominoplastica riduce l’eccesso di pelle e grasso nella zona addominale e rassoda i muscoli addominali. L’obiettivo è quello di rimodellare l’area e non di ridurre il peso corporeo.
  • La mastoplastica additiva e riduttiva sono due procedure utilizzate per ripristinare il volume del seno o il suo aumento, utilizzando protesi mammarie o trasferimento di grasso nella prima ipotesi, nella seconda invece, oltre che a cambiare il proprio aspetto, riduce il mal di schiena e i limiti delle attività dovute proprio da grandi seni.
  • La liposcultura è un intervento di chirurgia estetica che consente di rimodellare il corpo attraverso l’eliminazione di grasso adiposo sui glutei, cosce, fianchi, etc.

A chi rivolgersi

Il dottor Catania è lo specialista ideale a cui affidarsi per un intervento di chirurgia estetica. La sicurezza e la serenità della paziente vengono prima di tutto ed è per questo che il dottore sceglie i materiali migliori e le strutture più qualificate e affidabili. Il Dott. Catania riceve nei suoi ambulatori di Bergamo e Brescia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

cancella il moduloInvia